giovedì 9 luglio 2009

NOSTRE MOZIONI

Ieri MENTELOCALE ha presentato 3 mozioni al protocollo del Comune di San Giovanni relative ai seguenti argomenti:
1- riduzione del consumo di carta nelle attività del Consiglio Comunale;
2 - pubblicazione sul sito internet del Comune delle deliberazioni di Giunta e Consiglio e degli atti relativi all'attività del Consiglio;
3 - registrazione e pubblicazione sul sito internet del Comune delle sedute del Consiglio Comunale.
Confidiamo che queste proposte vengano discusse e fatte proprie dal Consiglio nelle prossime sedute in quanto sono azioni di buon senso, a basso costo o addirittura a costo zero, che mirano ad aumentare l'efficienza e la trasparenza dell'amministrazione e la partecipazione della popolazione alla vita pubblica del nostro paese.

Vi informeremo sugli esiti di queste mozioni. Ecco intanto i testi presentati.

OGGETTO: MOZIONE PER LA RIDUZIONE DEL CONSUMO DI CARTA NELLE ATTIVITA’ DEL CONSIGLIO COMUNALE.

IL CONSIGLIO COMUNALE

VISTO il Regolamento del Consiglio Comunale che prevede che ogni consigliere sia avvisato di ogni seduta del Consiglio e riceva copia della documentazione relativa agli argomenti all’ordine del giorno (rif. artt. 46 – 50);

CONSIDERATO che l’attuale sistema di notifica dell’avviso del consiglio e di trasmissione della documentazione comporta un rilevante dispendio in termini di impiego di risorse umane e di consumo di carta;

DATO ATTO che da vari anni nella Regione Emilia-Romagna sono stati attivati vari progetti per diminuire il consumo di carta nelle amministrazioni locali attraverso la digitalizzazione della documentazione e l’utilizzo della posta elettronica certificata (Progetto Paperless);

RITENUTO opportuno proporre l’adozione progressiva di comportamenti migliorativi della impronta ecologica del Consiglio Comunale e degli Uffici Comunali avvalendosi delle tecnologie telematiche anche per consentire una riduzione dei costi;

INVITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

1) a dotare gli uffici comunali ed ogni consigliere comunale di una casella di posta elettronica certificata (PEC) in modo da realizzare la comunicazione istituzionale (avvisi di convocazione, proposte di deliberazione, richiesta atti, ecc.) in forma elettronica, riducendo così il consumo di carta;

2) a trasmettere da subito in forma sperimentale l’avviso di convocazione del Consiglio Comunale e/o almeno la documentazione relativa agli argomenti da trattare in ciascuna seduta avvalendosi della posta elettronica ordinaria, in attesa che il sistema di PEC sia attivato;

3) qualora non sia possibile trasmettere in formato elettronico parte della documentazione relativa agli argomenti da trattare nel relativo Consiglio Comunale, di fotocopiare tali atti in formato fronte / retro utilizzando carta riciclata.
***
OGGETTO: MOZIONE PER LA PUBBLICAZIONE SUL SITO INTERNET DEL COMUNE DELLE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA E DEL CONSIGLIO E DEGLI ATTI RELATIVI ALLE ATTIVITA’ DEL CONSIGLIO.

IL CONSIGLIO COMUNALE

VISTA la L.241/90;

VISTO il T.U.E.L. 267/2000;

CONSIDERATO che vari Enti Locali, anche della nostra provincia, hanno provveduto in questi anni a pubblicare sui propri siti internet istituzionali i testi delle deliberazioni adottate dai relativi organi di governo;

DATO ATTO che tale intervento contribuisce a promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica e può favorire la trasparenza della vita amministrativa attraverso un più agevole accesso agli atti;

DATO ATTO che le nuove tecnologie telematiche sono essenziali per promuovere l’immagine di una Pubblica Amministrazione trasparente ed aperta fornendo ai cittadini servizi e puntuali informazioni sulle proprie attività;

RITENUTO opportuno promuovere anche nel Comune di San Giovanni in Marignano un servizio di informazione istituzionale sull’attività della Giunta e del Consiglio attraverso la pubblicazione sul sito internet del Comune delle deliberazioni di Giunta e di Consiglio e degli atti relativi alle attività del Consiglio Comunale (interpellanze, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno);

CONSIDERATO inoltre che tale intervento non comporta spese per il Comune e che può contribuire ad alleggerire il lavoro degli Uffici comunali;

INVITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

1) a dare disposizioni agli uffici di pubblicare sul sito internet del Comune tutte le deliberazioni adottate dalla Giunta e dal Consiglio e tutti gli atti relativi alle attività del Consiglio Comunale (interpellanze, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno).
***
OGGETTO: MOZIONE PER LA REGISTRAZIONE E PUBBLICAZIONE SUL SITO INTERNET DEL COMUNE DELLE SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE.

IL CONSIGLIO COMUNALE

VISTA la L.241/90;

VISTO il T.U.E.L. 267/2000;

VISTO lo Statuto comunale;

VISTO il Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;

RITENUTO opportuno promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica anche attraverso il riscorso alle tecnologie telematiche;

DATO ATTO che negli ultimi anni vari Enti Locali hanno provveduto a pubblicare in internet le videoregistrazioni delle sedute del Consiglio Comunale;

CONSIDERATO che tale pubblicazione consentirebbe ai cittadini marignanesi di consultare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo le risultanze delle varie sedute del Consiglio Comunale aumentando in tal modo la consapevolezza civile, la trasparenza amministrativa e la partecipazione alla vita pubblica;

DATO ATTO che tale modalità di pubblicazione delle sedute del Consiglio Comunale potrebbe anche intercettare le fasce della popolazione – soprattutto giovanile - tecnologicamente più avanzate, fornendo loro delle adeguate modalità di partecipazione alla vita pubblica;

RITENUTO inoltre che l’intervento non comporti costi ingenti per il Comune tenuto anche conto dell’attuale diffusione ed accessibilità delle strumentazioni e delle competenze necessarie;

INVITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

1) a predisporre un progetto per la registrazione e pubblicazione sul sito internet del Comune delle sedute del Consiglio Comunale di San Giovanni in Marignano;

2) a promuovere adeguatamente presso la comunità marignanese tale iniziativa, anche per coinvolgere la popolazione giovanile in percorsi di cittadinanza attiva.
Il Consigliere del Gruppo MENTELOCALE
Luca Vannoni

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma nel consiglio comunale il computer lo sanno uare tutti?
Ciao

MENTELOCALE ha detto...

In generale credo di sì, comunque questa può essere un'occasione per familiarizzare con il computer anche per chi non è molto abituato ad usare la posta elettronica.

Anonimo ha detto...

In realtà non sarà possibile che tutti adottino il sistema telematico.
Sorgeranno problemi di attitudine e competenza per alcuni; di dimensione dei files da trasmettere e della relativa potenza dei collegamenti domastici;
di materiale per la stampa deegli allegati per ogni singolo;
resta però il fatto che se mai si inizia ....
Più semplice (perchè oramai quasi tutti i comuni lo fanno) l'utilizzo del sito per la pubblicazione delle delibere di Consiglio, ma sopratutto di giunta, che è il vero punto oscuro della produzione del comune. Così come la pubblicazione delle sedute che comunque avrà un costo visto che ci vuole chi le riprende e chi le lavora per caricarle sul sito

Anonimo ha detto...

Ottima idea e al passo con i tempi quella di mettere in rete i consigli comunali e documenti del consiglio, ma non sarà un pò troppa trasparenza? Non rischieranno di far vedere un pò troppo e troppe persone, poi come fanno fra 5 anni a raccontare le loro verità?

Gabriele ha detto...

Ciao a tutti!
Mi chiedevo che cosa successo in merito: potete postare un'aggiornamento sulla situazione? Credo sia molto importante che le sedute siano registrate e pubblicate sul sito del comune.
Buon Lavoro!
A presto,
Gabriele